Logo Asilo Sacro Cuore
La ricostruzione > Il terremoto

Il terremoto


Il 20 e il 29 maggio 2012 due scosse di grado 5,9 e 5,8 della scala Richter hanno segnato profondamente la quotidianità di migliaia di emiliani e di lombardi, lasciando dietro di se' una scia di distruzione. A Finale Emilia, uno dei paesi maggiormente colpiti dal sisma, la maggior parte delle strutture, in particolare scuole, palazzi storici e chiese, hanno subito forti danni e dopo il terremoto non hanno più avuto la possibilità di riprendere le normali attività.

La scuola danneggiata


VideoGallery

Per non dimenticare





ALLEGATI